Al Teatro

“Al Teatro martoriato dagli “approssimati”, al Teatro ridotto ad una corrida da schiere di mecenati beceri che attuano nepotismo schifoso, al Teatro abusato e schiaffeggiato da tuttologi che meriterebbero il silenzio eterno, al Teatro quello vero, fatto da professionisti formati alla scuola del suo rigore…è ad esso che fisso il mio sguardo…” Antonello De Rosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...