Informazioni su scenateatro

Scena Teatro, realtà Accademica Teatrale salernitana. Produce spettacoli sponsorizzati su tutto il territorio nazionale. Collabora con tantissimi attori e personaggi del mondo dello spettacolo,di rilievo nazionale.

Vivi il Teatro 2019/2020

Vivi il Teatro…grandi novità per il nuovo anno accademico dei corsi teatrali diretti dal regista Antonello De Rosa,collaborazione importanti con attori di rilievo del panorama teatrale nazionale,da questo nuovo anno seminari e casting all’interno della nostra Scena Teatro…laboratori aperti a tutte le fasce di età ed anche alle diverse abilità…”il Teatro ti permette di tirar fuori ciò che hai dentro…ha la capacità di trasformarti per vivere” cit. Antonello De Rosa

Antonello De Rosa accreditato dalla St. Andrews, Università prestigiosa della Scozia

Antonello_01_12.jpgCosì l’ennesima soddisfazione per il regista teatrale, Antonello De Rosa, arriva il 1° Maggio, festa dei lavoratori, proprio a sancire il profondo e professionale lavoro che durante questi lunghi anni ha effettuato all’interno del mondo teatrale, di cui lui è sicuramente uno dei maggior esponenti. La notizia riempie di orgoglio tutta la città di Salerno, in cui il regista è nato e continua a vivere e di cui non sa farne a meno.
L’università di St. Andrews ha riconosciuto e dato credito al lavoro teatrale del regista salernitano, riconoscendo il suo teatro come un teatro di avanguardia e sperimentazione teatrale unico nel suo genere, per tali ragioni ha corrisposto crediti formativi a chi dall’Italia ha presentato domanda per accedere alla St. Andrews. Così il Teatro di Antonello De Rosa, non è solo attenzionato e riconosciuto in Italia ma ha oltrepassato i confini, divenendo punto fondamentale di risorsa tutta italiana. Anche in Scozia e nel Regno anglossassone, riconoscono il regista , in questo momento dove i suoi lavori stanno portando, dopo anni ed anni di semina i frutti dovuti. “ Non credo a ciò che ho appresso , sono lusingato per tutta questa attenzione rivolta al mio teatro, un teatro sociale che focalizza l’attenzione sugli ultimi” afferma il regista, e a chi domanda se è o meno il caso di trasferirsi altrove per meglio agganciare le relazioni che diventano sempre più importanti lui fulmineo afferma “ non lascerò mai la mia Salerno, posso benissimo gestire tutto , rimanendo nella mia terra”. Ricordiamo che l’Università di St. Andrews è l’università più antica del mondo anglossassone, fondata nel 1410. In questa Università si sono formati alcuni reali:William, duca di Cambrige, Catherina Middleton, moglie di William, Jonathan Taylor Thomas,James W. Black, e tanti altri. E’ proprio il caso di dire che anche l’Università di St. Andrews “ ha messo gli occhi” sul nostro amato regista Antonello De Rosa.Congratulazioni al regista salernitano arrivano un po’ da tutto il mondo della cultura e della politica. Un grande segno di rilevanza culturale quella che in questo primo maggio ha onorato Salerno.

 

Jennifer per la sindrome di Prader Willi

Prenotate…Gara del cuore…donare é un atto di vero amore…La Jennifer di Antonello De Rosa scende in campo per i bambini e gli adolescenti affetti dalla sindrome di Prader Willi ( patologia genetica rarissima che comporta ritardi psico motori associati a disturbi nutrizionali e comportamentali). Sabato 23 Marzo ore 21.00 c/o Auditorium del Centro Sociale di Salerno, l’attore regista porterà in scena la sua Jennifer,spettacolo apprezzato e riconosciuto su tutto il panorama nazionale da quasi 28 anni. Antonello De Rosa scenderà in campo donando il ricavato dello spettacolo alle associazioni ” La Collina E.T.S.” e ” Prader Willi Della Campania E.T.S.” per la realizzazione del “Villaggio Di Vittorio” in zona Giovi a Salerno. Sulla scena anche le attrici Caterina Ianni e Marianna Avallone.”Jennifer ” Regia di Antonello De Rosa,ass. regia Rosanna Ro’s de Bonis.Botteghino aperto da oggi in questa gara del cuore…costo del biglietto euro 10,00 info e prenotazione al 3922710524