SCENA TEATRO E CARITAS DI SALERNO

SI CONFERMA IL PROTOCOLLO FIRMATO DAL DIRETTORE ORGANIZZATIVO DI SCENA TEATRO, PASQUALE PETROSINO E DON MARCO RUSSO, DIRETTORE CARITAS DI SALERNO. SCENA TEATRO, COME OGNI ANNO, CERCA DI FARE DEL BENE ATTRAVERSO IL RICAVATO DEI PROPRI SPETTACOLI; QUEST’ANNO IL RICAVATO RACCOLTO DAI SAGGI DI FINE ANNO, CINQUE PER L’ESATEZZA, SARA’ DEVOLUTO INTERAMENTE ALLA CARITAS DIOCESANA DI SALERNO. “UN GRANDE TRAGUARDO DI SOLIDARIETA’ OFFRIRE A CHI OPERA PRATICAMENTE SUL NOSTRO TERRITORIO E’ UNA FORMA ALTISSIMA DI GENEROSITA’ ED UMANITA’ ” SPIEGA PETROSINO. QUESTA SERA ALLE ORE 19.00 AD APRIRE LA GARA DI SOLIDARIETA’ SARANNO I PICCOLI DELL’ACCADEMIA DI SCENA TEATRO CON LO PSETTACOLO DI “PETER PAN”, DOMANI INVECE E’ LA VOLTA DEGLI ADOLESCENTI CON “ZINGARI”. RICORDIAMO A TUTTI DI PARTECIPARE PER VIVERE LA CULTURA ATTRAVERSO IL TEATRO.

STAGE INTENSIVO TEATRALE “ANTIGONE…IL CORAGGIO”

 

ANTONELLO DE ROSA GUIDERA’ ANCHE QUEST’ANNO UNO STAGE TEATRALE INTENSIVO SULLA FIGURA DI “ANTIGONE…IL CORAGGIO”. DE ROSA RIPERCORRE LE LINEE CLASSICHE PER AFFRONTARE LE TECNICHE TEATRALI PIU’ INTENSE E INNOVATIVE CHE APPARTENGONO AL PALCOSCENICO. LO STAGE INIZIERA’ LUNEDI’ 02 LUGLIO ALLE ORE 19.00 PRESSO LA SUGGESTIVA CHIESA DI SANT’APOLLONIA IN SALERNO, GIOIELLO DELLA NOSTRA CITTA’. DA QUEST’ANNO MOLTE NOVITA’ IN PREVISIONE DELLA NASCITA, IN SENO A SCENA TEATRO, DI UNA VERA E PROPRIA AGENZA DI SPETTACOLO E DISTRIBUZIONE DI ATTORI DISLOCATA SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE. LA PRIMA NOVITA’ APPARTIENE AL FATTO CHE OGNI STAGISTA AVRA’, IN OMAGGIO UN BOOK FOTOGRAFICO DIGITALE, IN PIU’ NON SI ESCLUDE, CHE GLI ALLIEVI POSSANO AVERE UNA LEZIONE A SORPRESA… GLI STAGISTI CHIUDERANNO CON LO SPETTACOLO FINALE, CHE RIENTRERA’ ALL’INTERNO DELLA RASSEGNA TEATRALE, CONDOTTA DA SCENA TEATRO UNITAMENTE A BOTTEGA SAN LAZZARO,  ” ASPETTANDO I BARBUTI”, EVENTO CULT DELLA NOSTRA SALERNO.

IL TEATRO CONTINUA A VIVERE ATTRAVERSO I SOGNATORI CHE TRADUCONO LA PAROLA IN REALTA’ SCENICA…

LE ISCIRZIONI SONO APERTE. CI SI PUO’ ISCRIVERE ATTRAVERSO LA MAIL SCENATEATROSALERNO@GMAIL.COM, OPPURE TELEFONARE ALLO 3333067832/3922710524.

IL TOUR DI VLADIMIR LUXURIA IN “LA BALLATA DEGLI ESCLUSI…RACCONTANDO FABRIZIO DE ANDRE’ “

E’ INIZIATO LO SCORSO 25 MAGGIO IL TOUR PRODOTTO E DISTRIBUITO DA SCENA TEATRO CON PROTAGONISTA ASSOLUTA VLADIMIR LUXURIA. AD ACCOMPAGNARE LUXURIA E’ IL REGISTA ATTORE ANTONELLO DE ROSA, CHE HA REALIZZATO QUESTA MISCELA ESPLOSIVA DI TEATRO E MUSICA CREANDO UNO SPETTACOLO UNICO NEL SUO GENERE. E’ PARTITO DA SALERNO LO SCORSO FEBBRAIO ED HA VISTO LA PRIMA TAPPA IN AVEZZANO LO SCORSO 25 MAGGIO. INSIEME A LUXURIA E DE ROSA LA MITICA BAND DEI ” VOLTA LA CARTA” AD AMALGAMARE LO SPETTACOLO. GRANDI SUCCESSI INVESTONO SCENA TEATRO, CHE SARA’ PROTAGONISTA DI GRANDI CAMBIAMENTI GIA’ IN AGOSTO.

VLADIMIR LUXURIA “folgora” Salerno

Grandissimo successo per lo spettacolo prima nazionale “La ballata degli Esclusi…incontrando Fabrizio De Andre’ “, messo in scena sabato 24 Febbraio 2018 presso Auditorium del Centro Sociale di Salerno. Sulla scena la strepitosa Vladimir Luxuria folgora Salerno con al sua arte e la sua bravura incanta il numerosissimo pubblico presente in sala per omaggiarla…regia del maestro Antonello De Rosa che ha saputo amalgamare la musica dal vivo eseguita dal gruppo Volta La Carta, e i testi del teatro profondo di cui il De Rosa è mentore…Una Vladimir Luxuria che per circa due ore ha recitato e cantato, dimostrando un grandissima professionalità e bravura nel gestire il palcoscenico. Figura dionisiaca che ha incantato il suo pubblico…in sala presenti oltre ai giornalisti della carta stampata e della televisione anche presentatrici radio nonché anche Mariarita Giordano assessore alle politiche giovanili del Comune di Salerno.Buona la prima…adesso in attesa del tour che a breve toccherà le principali città italiane, vanto e orgoglio per tutta Scena Teatro.

VLADIMIR LUXURIA NELLA “BALLATA DEGLI ESCLUSI…INCONTRANDO FABRIZIO DE ANDRE'”

INIZIA UN SODALIZIO IMPORTANTISSIMO FRA LA SPUMMEGGIANTE VLADIMIR LUXURIA E ANTONELLO DE ROSA, CHE INSIEME ALLA BAND I VOLTA LA CARTA, CON GASPARE DI ALURI,ELISA CAMPAGNA,FEDERICA CASO,FILOMENA DE GENNARO,TONY PANICO,GIUSEPPE RINALDI,DONATO GIACHETTA,GIANVINCENZO GIUDICE, GIUSTINA GAMBARDELLA, ANGELO SATURNO, SI ESIBIRANNO PER UNA PRIMA NAZIONALE, UN TRIBUTO AGLI ULTIMI ATTRAVERSO LA MUSICA DI FABRIZIO DE ANDRE’.

” RICORDO, DICE PASQUALE PETROSINO (direttore organizzativo ed amministrativo di SCENA TEATRO) CHE ERA UNA SERA FREDDA DI NOVEMBRE QUANDO, UN CARO AMICO MI PRESENTO’ GASPARE DI LAURI E TONY PANICO, APPARTENENTI ALLA BAND “VOLTA LA CARTA”,CHE MI PROPOSERO UNA COLABORAZIONE;PUR NON SAPENDO BENE COSA FARE , ACCETTAMMO,;PENSAMMO , DI CREARE UN TRIBUTO AGLI UTLIMI ATTRAVERSO LA MUSICA DI DE ANDRE’ E IL TEATRO DI DE ROSA.”  ” VORREI DI PIU’ PER QUESTO SPETTACOLO” PROSEGUE PETROSINO, ” CONTATTERO’ VLADIMIR LUXURIA, FAREMO UNO SPETTACOLO CON LEI, SARA’ UNA PRIMA NAZIONALE CHE PORTEREMO IN GIRO PER L’ITALIA” “NESSUNO CREDEVA ALLE MIE PAROLE”,SOTTOLINEA PETROSINO, ” NEPPURE IL MIO COMPAGNO, ” DETTO, FATTO ! VLADIMIR LUXURIA RECITERA’ INSIEME AD ANTONELLO DE ROSA E ALLA BAND VOLTA LA CARTA, IN UNO SPETTACOLO DALLA REGIA MAGISTRALE, QUELLA DEL MAESTRO, APPUNTO, ANTONELLO DE ROSA. “LA BALLATA DEGLI ESCLUSI…INCONTRANDO FABRIZIO DE ANDRE’ ” PRIMA NAZIONALE

SABATO 24 ORE 21.00 PRESSO AUDITORIUM  DEL CENTRO SOCIALE DI PASTENA. PREVENDITE IN VENDITA PRESSO L’AUDITORIUM,DEL CENTRO SOCIALE LUNEDI’ 19, MARTEDI’ 20, MERCOLEDI’ 21, VENERDI’ 23 DALLE ORE 17.00 ALLE ORE 22.00. PER INFO E PRENOTAZIONI 3922710524.

 

“LA TEMPESTA” DI DE ROSA IN SCENA PER LA BENEFICENZA

COSTO DEL BIGLIETTO EURO 10.00 , RICAVATO PER LA BENEFICENZA.tempestaSARA’ LO SPETTACOLO “LA TEMPESTA” AD APRIRE QUELLO CHE SARA’ L’ANNO ACCADEMICO DI SCENA TEATRO. ANTONELLO DE ROSA METTERA’ IN SCENA LA TEMPESTA, CON I SUOI ATTORI/ALLIEVI CHE HANNO PRESO PARTE ALLO STAGE INTENSIVO DURATO TUTTO IL MESE DI SETTEMBRE. SARANNO LORO A FRONTEGGIARE LA TEMPESTA, CHE SI SVOLGERA’ SUL PALCO DELL’AUDITORIUM DI SALERNO, ORMAI QUARTIER GENERALE DEL REGISTA DE ROSA. ” SONO QUELLE LENZUOLA PROFUMATE STESE AL SOLE, SU DI UN TERRRAZZO DEL CENTRO STORICO DI SALERNO,CHE MI HANNO INDOTTO AD INIZIARE LA MIA VITA TEATRALE,IO A CORRERE SU UN TRICICLO E MAMMA A STENDERE I PANNI…LI’ HA INIZIO LA MIA TEMPESTA, LI’ HA INIZIO IL MIO TEATRO..”SPIEGA DURANTE LA NOSTRA INTERVISTA IL REGISTA DE ROSA. “DOPO AVER DEDICATO LO SCORSO ANNO ALLA TRAGEDIA GRECA, QUESTO NUOVO ANNO LO DEDICO A DUE PILASTRI DEL TEATRO SHAKESPEARE E IL GRANDE (NOSTRO) EDUARDO. HO VOLUTO FONDERE UNO STAGE INTENSIVO CON QUESTI DUE PERSONAGGI E PORTARE IN SCENA “LA TEMPESTA”, LA MIA TEMPESTA, LA TEMPESTA DI TUTTI I MIEI ALLIEVI”, PROSEGUE IL DRAMMATURGO. CON LO SPETTACOLO SABATO 30 SETTEMBRE SI DARA’ UFFICIALMENTE INIZIO A QUELLI CHE SARANNO I LABORATORI DI SCENA TEATRO OPERATIVI AL CENTRO SOCIALE DI PASTENA,  LUNEDI’, MARTEDI’ E MERCOLEDI’ DALLE ORE 20.30 ALLE ORE 22.00 PER RAGAZZI E ADULTI; LUNEDI’ E MARTEDI DALLE ORE 18.00 ALLE ORE 20.00 PER ADOLESCENTI E MERCOLEDI’ DALLE ORE 18.00 ALLE ORE 20.00 PER BAMBINI. DA QUESTO NUOVO ANNO, SCENA TEATRO APRE UNA NUOVA SESSIONE ACCADEMICA, CHE SI TERRA’ OGNI GIOVEDI’ PRESSO LA CHIESA DI SANTA’APOLLONIA, NEL CUORE DEL CENTRO STORICO DI SALERNO,DALLE ORE 18.00 ALLE ORE 20.00 CORSI TETARALE PER BAMBINI E  ADOLESCENTI; DALLE ORE 20.30 ALLE ORE 22.00 PER RAGAZZI E ADULTI.

SCENA TEATRO E’ INVESTITA DI TANTA PROFESSIONALITA’ CHE DA QUEST’ANNO LA VEDRA’ ANCORA PIU’ PRESENTE SUL TERRITORIO LOCALE E NAZIONALE, NON ESCLUDENDO COLLABORAZIONI ESTERE, IN CORSO DI TRATTATIVA. NON CI RESTA CHE AUGURARE UN ANNO PIENO DI TANTA PASSIONE TEATRALE E CULTURALE A TUTTI COLORO CHE FANNO E FARANNO PARTE DELLA GRANDISSIMA FAMIGLIA DI SCENA TEATRO. BUON LAVORO A TUTTI.

             IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO ED ORGANIZZATIVO DI SCENA TEATRO

                                                                           PASQUALE PETROSINO

 

 

 

 

 

CHIUSE LE SELEZIONI PER LA “TEMPESTA”

SI SONO CONCLUSE LE SELEZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLO STAGE INTENSIVO SULLA “TEMPESTE” INDETTO DA SCENA TEATRO E DIRETTO DAL REGISTA/ATTORE/PRODUTTORE ANTONELLO DE ROSA. “HO VOLUTO REALIZZARE, INSIEME A SCENA TEATRO, QUESTO STAGE INTENSIVO, PER DARE INIZIO A QUELLO CHE SARA’ IL NUOVO ANNO ACCADEMICO 2017/2018. NELLA PROPOSTA FORMATIVA HO VOLUTO SVISCERARE LA TEMATICA DELLA “TEMPESTA”IN QUELLO SCENARIO CHE INTERCORRE FRA LA CULTURA  INGLESE E QUELLA PARTENOPEA. HO VOLUTO QUASI RIPERCORRERE GLI AMBIENTI, I COLORI DELLA MIA INFANZIA, VISSUTA FRA QUEI TERRAZZI DEL CENTRO STORICO DI SALERNO, A CUI SONO MOLTO LEGATO…” QUESTE LE PAROLE DEL  DE ROSA DURANTE UNA INTERVISTA GIORNALISTICA. IN TANTI HANNO INOLTRATO LA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ALLO STAGE, MA SOLO 26 FORUNATI, NE AVRANNO ACCESSO . LO STAFF DELLA “TEMPESTA”SARA’ FORMATO DA : TERESA MASSARO, TERESA CAROTENUTO,ALESSANDRO TEDESCO, ANNA MARIA LORENA STIMOLO, FRANCA GUARINO, PAOLA PENNELLA, ROSANNA DE BONIS,LUCIA ADINOLFI, RAFFAELE GRANATO,ROSALBA RONCA, MARIA RUSSO,SIMONA AVALLONE, PATRIZIA MARESCA,MIRELLA COSTABILE, MARIANNA AVALLONE,MARCO RONCA,LUCIANO NATELLA, DANILO ERCOLINI, FRANCESCO SIANI,DANIELA GUERCIO, CARMEN FERRAIOLI, CAMILLA LA CORTE, ANTONELLA PASTORE, ANTONELLA MARIELLA, ADELE VERDOSSI, GIOVANNI LUCA DE ROSA. GLI STAGISTI VIVRANNO INTENSAMENTE QUESTO STAGE; ENTRERANNO NELLA TEMPESTA INTERIORE DI OGNUNO DI LORO PER RISCOPRIRNE LA FUNZIONE CATARTICA DELLA MESSA IN SCENA. SI PARTE LUNEDI’ 4 SETTEMBRE ALLE ORE 18.00 PRESSO IL CENTRO SOCIALE DI PASTENA, FINO AL 30 SETTEMBRE, GIORNOIN CUI GLI ATTORI METTERANNO IN SCENA IL LORO LAVORO.IMG_0713[1]

STAGE INTENSIVO “LA TEMPESTA”…FRA SHAKESPEARE ED EDUARDO…

CHIUSO UN PROGETTO, SI PARTE CON UNA NUOVA ED INTENSA AVVENTURA. LUNEDI’ 04 SETTEMBRE ALLE ORE 18.00, PRESSO IL CENTRO SOCIALE DI PASTENA, SI DARA’ INIZIO ALLO STAGE TEATRALE INTENSIVO CON MESSA IN SCENA DI SPETTACOLO FINALE. QUESTA VOLTA IL REGISTA ANTONELLO DE ROSA IMMERGERA’ GLI STAGISTI  IN QUELLO CHE E’ UNO DEI TESTI FONDAMENTALI DELLA TEATRALITA’ MONDIALE, “LA TEMPESTA”, SPAZIANDO FRA IL MONDO DI SHAKESPEARE E QUELLO DI EDUARDO. DALLE TEMATICHE INTERESSANTI E DEL TUTTO PROFONDE, COME SEMPRE ACCADE CON GLI STAGE DI DE ROSA, I PARTECIPANTI DOVRANNO NON SOLO APPRENDERE LE TECNICHE TEATRALI MA DOVRANNO CALARSI LETTERALMENTE, NELLA TEMPESTA INTERIORE CHE OGNUNO DI NOI PORTA AVANTI NEL PROPRIO VISSUTO QUOTIDIANO. COSI’ LO STAGE DIVIENE OCCASIONE DI APPROFONDIMENTO DEL PROPRIO ESSERE. PER PORTARE IN SCENA UN TESTO E’ FONDAMENTALE SVUOTARSI DI OGNI SORTA DI PREGIUDIZIO, E CALARSI FINO IN FONDO NELLE DINAMICHE TESTUALI. LE ISCRIZIONI SONO APERTE A TUTTI GLI ATTORI, ALLIEVI, APPASSIONATI, AMATORI E A TUTTI COLORO CHE DESIDERANO APPROFONDIRE IL TETARO DI SHAKSPEARE ED EDUARDO. LO STAGE HA UNA DURATA COMPLESSIVA  DI 60 ORE PER 12 GIORNI  LAVORATIVI, PER 4/5 ORE AL GIORNO. PER ESSERE AMMESSI BISOGNA INVIARE UNA ESPLICITA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE E UN C.V., TRAMITE MAIL A : SCENATEATROSALERNO@GMAIL.COM, OPPURE TELEFONARE ALLO 392/2710524. I GIORNI DELLO STAGE SONO : 4-5-6/11-12-13/18-19/22/28-29 SETTEMBRE. LO SPETTACOLO INVECE SI TERRA’ SABATO 30 SETTEMBRE ALLE ORE 21.00 PRESSO AUDITORIUM DEL CENTRO SOCIALE DI PASTENA. IL COSTO DELLO STAGE E’ DI EURO  80,00. LO STAGE SARA’ RIPRESO DALLE EMITTENTI TELEVISIVE E GIONALISTICHE LOCALI.tempesta

” FRA I SOGNI…IO VIVRO’ ” LA CLITENNESTRA DI DE ROSA DIVIENE CULT SALERNITANO

 

VENERDI’ 28, SABATO 29 E DOMENICA 30 PRESSO LA CHIESA DI SANT’APOLLONIA, IN SALERNO, SI E’ CHIUSA LA RASSEGNA TEATRALE “ASPETTANDO I BARBUTI”, IDEATA E VOLUTA DAL REGISTA ANTONELLO DE ROSA E CHIARA NATELLA, ALL’INSEGNA DI QUELLA CONTINUITA’ VOLUTA DAL CARO E TANTO AMATO PEPPE NATELLA. LA RASSEGNA SI E’ CONCLUSA CON LO SPETTACOLO “CLITENNESTRA…I SOGNI”, TESTO RISCRITTO E DIRETTO DAL REGISTA ANTONELLO DE ROSA. GLI STTORI CHE HANNO MESSO IN SCENA LO SPETTACOLO, IN QUESTI TRE GIORNI DI PURO TEATRO, SONO GLI ATTORI, ED ALLIEVI CHE HANNO IN LUGLIO INIZIATO LO STAGE INTENSIVO, DI TECNICHE TEATRALI INDETTO DA SCENA TEATRO E DIRETTO DA DE ROSA. “CLITENNESTRA…I SOGNI”  HA RISCOSSO NOTEVOLE INTERESSE, NEL TESSUTO SOCIALE SALERNITANO, TANTE LE PERSONE CHE HANNO VOLUTO PARTECIPARE ALLO SPETTACOLO; MOLTI RAPPRESENTANTI DEL MONDO CULTURALE SALERNITANO HANNO APPRREZZATO IL LAVORO IMMENSO E DAVVERO ORIGINALE IDEATO DAL REGISTA. “CLITENNESTRA…I SOGNI” E’ DIVENTATO, ORMAI UN CULT TETARALE, PER L’IMMENSO SUCCESSO RISCOSSO. MODERNITA’ CHE SI INTRECCIA AGLI ARCHETIPI TIPICI DEL MONDO ELLENICO…DURANTE LE PROVE E’ STATO REDATTO UN SERVIZIO TELEVISIVO MESSO IN ONDA DURANTE UNO SPECIALE, DI 25 MINUTI, DI TELEDIOCESI, A CURA DI CONCITA DE LUCA.QUESTO TESTO FA DEL DRAMMA,UN GRANDE ELOGIO ALLE DONNE E ALLA LORO EMANCIPAZIONE. SI E’ CONCLUSA COSI’ LA RASSEGNA TEATRALE “ASPETTANDO I BARBUTI…” ” HO VULUTO REALIZZARE LA RASEGNA IN QUESTO MESE DI LUGLIO, PROPRIO PERCHE’ IN QUESTO MESE, NON ABBIAMO GRANDISSIMI EVENTI CULTURALI, PER CUI HO VUOLUTO, INSIEME A CHIARA, INVESTIRE CREDENDOCI FINO IN FONDO E DANDO SOPRATUTTO LA POSSIBILITA’, ALLE NUOVE COMPAGNIE TEATRALI E QUINDI AI GIOVANI SALERNITANI,DI ESIBIRSI IN UNA RASSEGNA TEATRALE DI TUTTO RISPETTO…CHE ATTENDE A QUELLA CHE ORMAI E’ UNA REALTA’ CONCLAMATA ” IL TEATRO DEI BARBUTI” IN AGOSTO.

Pasquale Petrosino

 

 

“IO E TE”…CON IL DOLCE CANTO

Ritorna sulla scena l’opera di De Rosa, “IO E TE”, acclamata dalla critica giornalistica come possibile corsa al festival teatrale, questa volta torna per la rassegna “Aspettando i Barbuti…”. A scendere in campo è direttamente lui, Antonello De Rosa; questa volta sarà affiancato dalla cantante Filomena De Gennaro, che renderà questo spettacolo ancora più intimo ed emozionante. Un uomo inetto costretto a vivere i continui tradimenti della moglie, chiuso in un manicomio dopo l’uccisione della stessa e dell’amante, alterna dialoghi struggenti con il figlio morto…l’unica cosa, preziosa sono le scarpe del figlio, che custodisce gelosamente. Sulla scena il fantasma della moglie, che nel cinismo canterà all’amore.Come tutti i lavori di De Rosa, anche questo è un “cantiere aperto”, si rinnova sempre lasciando anche a chi lo ha visto la sensazione di stupirsi davanti a situazioni e colpi di scena totalmente nuovi. Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 Luglio, alle ore 21.00 presso la chiesa di Sant’Apollonia in Salerno “Io e te”

Pasquale PetrosinoIMG_9396[1]